News del May 3, 2024


Trasferimento file di grandi dimensioni mediante servizio digitale

Da oggi, 3 maggio 2024, è possibile trasmettere tramite servizio digitale all’Ufficio Speciale Valutazioni Ambientali i file per l’avvio di nuove procedure oppure i file necessari a fornire integrazioni relative a procedure già avviate rientranti nelle seguenti fattispecie:

  • Valutazione Ambientale Strategica;
  • Verifica di assoggettabilità alla VIA (art. 19 del D.lgs. 152/2006);
  • Definizione del livello di dettaglio degli elaborati progettuali ai fini del procedimento di VIA (art.20 D.lgs.152/2006);
  • Consultazione per la definizione dei contenuti dello studio di impatto ambientale (art. 21 D.lgs.152/2006);
  • Fase preliminare al PAUR (art. 26bis del D.lgs. 152/2006);
  • PAUR (art. 27bis del D.lgs. 152/2006);
  • Autorizzazione di piano di utilizzo di terre e rocce da scavo (art. 9 del DPR 120/2017).

Il servizio può essere utilizzato dagli utenti in alternativa al supporto informatico tradizionale (ovvero in alternativa al CD-ROM).

Per l’utilizzo del sistema di trasmissione dei file è necessario accedere al relativo servizio digitale disponibile al link https://servizi-digitali.regione.campania.it/TrasferimentoFile dove è disponibile una Guida all’uso dello stesso e il Modello di nota di accompagnamento dei file (scaricabili anche dalla pagina http://viavas.regione.campania.it/opencms/opencms/VIAVAS/Modulistica).

I servizi digitali, sempre attivi, sono accessibili esclusivamente tramite identità digitale (SPID/CIE/CNS).
 

Restano invariate le modalità di trasmissione medianti i servizi digitali dedicati per le procedure di:

  • Valutazione di Incidenza (screening e appropriata);
  • Valutazione Preliminare ai sensi dell’art. 6, comma 9 e comma 9-bis del D.lgs. n. 152/2006;
  • Proroga dei pareri di valutazione ambientale ai sensi dell’art. 25 del D.lgs. n. 152/2006;
  • Verifica di ottemperanza delle condizioni ambientali ai sensi dell’art. 28 del D.lgs. n. 152/2006.


La nuova procedura è stata definita in collaborazione con l’Ufficio Speciale per la Crescita e la Transizione digitale e rientra nella strategia di trasformazione digitale di Regione Campania che prevede la progressiva digitalizzazione di tutti i processi e procedimenti amministrativi e la loro evoluzione in servizi accessibili on line e disponibili sul Catalogo dei Servizi digitali.